L’Aquila…

L’Aquila è una città bellissima! E dico è perchè lo è ancora. Nonostante la devastazione,nonostante la distruzione di vite e cose,l’Aquila conserva intatta la sua storia secolare,il suo mistero fatto di leggende,di miti, di uomini,di simboli. Solo poco più di un anno fa mi aggiravo per le sue vie piene zeppe di studenti,di chiasso,di vita! La città universitaria,con le sue speranze,l’ansia degli esami,le corse in libreria per reperire i testi scolastici,le risate e le paure di tanti ragazzi. Il viaggio alle 4 del mattino per raggiungere l’università puntuale alle 8,30 per i corsi,il freddo pungente,l’odore dei banchi che per me erano un lontano ricordo dei tempi del liceo. I volti un po’ preoccupati di tanti ragazzi all’arrivo in aula del professore “tremendo” di turno. La fila al distributore automatico per un caffè che chiudesse il buco allo stomaco prodotto dalla stanchezza del lungo viaggio notturno e dall’ansia di chi sta ancora una volta mettendosi alla prova. Solo ieri l’Aquila viveva,pulsava,sperava,sognava. Dove sono ora quei ragazzi? Mi ha sgomitato uno di loro mentre in fretta mi passava a fianco correndo? Avremo incrociato per un attimo lo sguardo che ora si è perso nei meandri della memoria? Quello che resta della vita sono le grandi emozioni,le piccole ci passano accanto e sembrano perdersi nel tempo. Cosa troverò tornando oggi? Cosa? Distruzione,dolore,tristezza. Perchè? Perchè c’è un Dio punitore che si diverte a far soffrire i suoi figli? No! Gli artefici del nostro destino siamo noi. Esistono responsabili di questa catastrofe,ESISTONO! Avremo il coraggio questa volta di cercarli e di punirli? La realtà è che anche una tragedia come questa ha i suoi sciacalli pronti con la cazzuola in mano o, se vi piace di più, con licenze edilizie già bell’e pronte per la “ricostruzione”. Anche stavolta ci sarà chi ci guadagnerà dalla tragedia, dal dolore,dalla disperzione. Ma soprattutto guadagnerà dalla RASSEGNAZIONE che impedisce anche a chi paga in prima persona tragedie simili,di ribellarsi,di esigere che giustizia sia fatta. Fino a quando? Fino a quando non toccherà a qualcun’altro? A qualche scuola elementare per poi piangere altri innocenti morti? Torno all’Aquila a mani nude perchè è mia,è nostra,è di tutti gli italiani ed è ferita,mortalmente ferita da una volontà che di divino non ha nulla. Una volontà che pensa,agisce e opera,solo ed unicamente per se stessa e non per tutta la collettività. L’emergenza è uno status ormai per molti ed è un organismo cieco guidato in compenso da chi ci vede benissimo e sa come si intascano i milioni di euro che può gestire senza alcun controllo. Chi controlla i controllori? Italiani,noi tutti,riprendiamoci la nostra terra,il nostro paese,le nostre speranze e non sacrifichiamo più i nostri giovani sull’altare del potere di pochi. L’Italia è nostra e non di altri! Chiediamo a gran voce giustizia! Chiediamola fino a che giustizia sia fatta.

Antonio Marfella è il primario del reparto di oncologia del Pascale di Napoli. Membro della commissione tecnico-scientifica di Marano.

Mercoledì 8 aprile 2009 così scriveva sul web:

> ULTIMISSIMA DAL WEB: Indovinate da chi è stato costruito il nuovo ospedale
> dell’Aquila venuto giù come fosse di cartapesta?
> Impregilo! Si, sempre lei. SEMPRE GLI STESSI EROI!
> La stessa che ha causato l’emergenza rifiuti a Napoli.
> La stessa che è riuscita a incrementare esponenazialmente le spese per i
> lavori della TAV con i quali ha causato danni ambientali enormi. (Vedi:
> Video delle Iene)
> La stessa che lavora sulla Salerno-Reggio Calabria e proprio in questi
> giorni ha chiesto e ottenuto un prolungamento della consegna dei lavori di
> altri tre anni, ottenendo ovviamente altri fondi.
> La stessa che ha vinto l’appalto per la costruzione del Ponte di Messina.
> La stessa che dovrà costruire sul nostro territorio le centrali nucleari.
> La stessa i cui vertici sono stati indagati a tutto spiano.
>
> E’ l’Impregilo che ha costruito l’ospedale San Salvatore dell’Aquila caduto
> come se fosse di cartapesta.

QUESTA E’ LA REALTA’! VOGLIAMO ASPETTARE UNA NUOVA CATASTROFE NUCLEARE, VISTO CHE QUESTI SIGNORI SONO GLI STESSI CHE DOVRANNO COSTRUIRE LE CENTRALI NUCLEARI IN ITALIA, O VOGLIAMO FAR IN MODO CHE QUESTA GENTE NON POSSA PIU’ COSTRUIRE NULLA SUL TERRITORIO NAZIONALE? E’ TEMPO DI MUOVERSI! FACCIAMOLO ANCHE PER CHI NON C’E’ PIU’ E AVEVA TUTTO IL DIRITTO DI VIVERE. I PROSSIMI POTREBBERO ESSERE I NOSTRI FIGLI!

L’Aquila…ultima modifica: 2009-04-10T13:53:00+02:00da ice_tear
Reposta per primo quest’articolo

137 pensieri su “L’Aquila…

  1. Gael,auguri di buona Pasqua anche se in ritardo. Perdonami,dovevo chiamarti al telefono ma non ho potuto. Ti chiamo domani. Gael, non posso parlare adesso ma io sto bene stai tranquillo/a. Se non ti ho dato mie notizie è perchè non potevo ma sto bene e ti ringrazio per esserti preoccupato/a per me. Ho letto le email che mi hai mandato. Sei tanto caro/a! Ho parlato a lungo con Marco al telefono oggi,è già fin troppo agitato lui per me,tu non farlo. Io sono serena anche se incazzata come una belva. Sto bene anche se niente più sarà come prima per me. Anche se può sembrare paradossale,la stanchezza interiore che ho per le tantissime cose che non vanno e che pure vedo,mi danno ancora più determinazione per lottare affinchè le cose cambino e non si verifichino più certe tragedie,almeno non quelle dovute all’incoscienza e la disonestà di alcuni.
    Un abbraccio..ci sentiamo domani!

  2. Gael sono stata contenta di sentirti oggi. Scusa se non ho scritto come ti avevo promesso stasera ma non sto bene,devo andare. Gael,ricorda quello che ti ho detto oggi al telefono e nel caso io non potessi dì tu a Marco quale sarebbe stata la mia risposta. Lui capirà. Ti abbraccio,sono stata contenta di conoscerti.

  3. Nemmeno io mi sono connessa ieri sera, Ero stanca, ms che strano messaggio sibillino il tuo, va tutto bene?
    Se devo essere sincera mi ha allarmata, se hai qualche cosa che non va ti prego di parlarne, noi ci conosciamo da poco, ma se posso esserti d’aiuto chiamami pure, non farti problemi, comunque sarai tu a dire a mark la risposta alla sua domanda e poi mi farai pure la cronaca della faccia fatta da lui!
    Anche io sono contenta di averti sentita e spero di avere ancora tante altre occasioni per farlo!
    Riprenditi

  4. Ciao Gael. No! Non va tutto bene. Ho il voltastomaco! Non mi chiedere perchè,probabile che ci faccia un post e capirai perchè uno arriva ad avere il voltastomaco come ce l’ho io adesso. Vuoi sapere cosa penso? Penso che non gliene frega un caz… a nessuno dei morti del terremoto. Pare che molte case avessero il tetto in amianto e quell’amianto ora,se è vera la notizia e non faccio fatica a crederci,si trova adesso in sospensione nell’aria. Una sola particella di amianto inalata e tra qualche anno avremo parecchi casi di tumori maligni a l’Aquila e dintorni,soccorritori compresi. Ne parla nessuno? Caro/a Gael,a parte la strumentalizzazione costante e quotidiana di questa immane tragedia,ti dirò: siamo nella merda fino al collo e non ce ne rendiamo conto. Gli italiani non sanno niente di quel che accade e niente devono sapere secondo “qualcuno”. Ho la nausea e una rabbia dentro che vorrei,per una volta,fosse di tutti gli italiani onesti. Ogni giorno si apre il sipario e arriva il buffone di turno che sulle spoglie di questi morti si fa una bella autopromozione gratuita. Sono cruda? No! Non ancora abbastanza!

  5. Cara ice non faccio fatica nemmeno io a credere che in molti tetti fosse presente l’amianto, di sicuro molti non si sono messi a disfare la propria casa per levare cio’ che all’apparenza poteva restare li senza nuocere perche’ “tanto a ravanare il tetto non ci va nessuno”.
    Per quanto riguarda la politica io poprio non me me intendo, mi sembrano tutti facce di culo allo stesso modo, di sicuro so che la verita’ su certe cose non la sapremo mai, per quanto riguarda la pubblicita tramite disgrazie, ogni pretesto e’ buono, se poi e’ gratis pure meglio!
    Ti stupisci ancora di queste bassezze?
    Certo non e’ giusto farci l’abitudine, ma prima o poi qualcosa accadra’ vedrai…
    Riposati che sprecare energie prima del tempo e’ un peccato.

  6. No,Gael! Non mi stupisco affatto! Cosa vuoi che mi stupisca ormai? Ho visto un uomo indifferente di fronte alla morte del proprio figlio…cazzo voi che mi stupisca di tutte le facce di c…che se ne fregano dei morti e pensano solo a come guadagnarci e a difendere il proprio potere con passerelle ributtanti? No,Gael! Non mi stupisco per nulla. Il mio non è stupore. E’ repulsione,schifo,disprezzo,rabbia. Mi vergogno di essere italiana e di appartenere ad una razza che di umano ormai ha molto poco. Homo homini lupus! Siamo tornati al medioevo della moralità! Un bel salto indietro,non c’è che dire. E tutto questo nella totale incapacità delle persone di rendersi conto del baratro che hanno davanti e di uscire da questa sorta di torpore morale che ormai fa accettare qualunque cosa. Anche veder morire i propri figli per l’incoscienza di qualcuno e per la sua brama di danaro senza la capacità di ribellarsi. Dici che qualcosa accadrà? Mah…Forse sarà il cielo a pensarci e a far piazza pulita su questo piccolo,insignificante atomo opaco del Male. Un bel meteorite e si ricomincia daccapo. Lo so,sono alquanto pessimista adesso. Ma anche se lo sono perchè vedo tante cose, questo non mi impedisce di lottare affinchè le cose cambino.

  7. Cara Ice perdona la mia assenza, ma quando si tratta di politica la mia ignoranza si espande all’ennesima potenza, provo una ripugnanza particolare in certi argomenti come possno essere quelli dove si palesa lo schifo di certi animi umani.
    In questi giorni su facebook ho visto tante cose brutte, che la mia mente non scorderà mai.
    Quindi non sono saprito/a, sono soltanto rimasto/a senza parole…
    Ho dato il link del sito anche alla mia sorellona, lei di politica se ne intende di più e sono certo/a che con lei ci sarà più dialogo.
    Sperro che tu stia un pochino meglio dell’ultima volta, mi hai fatto/a spaventare e spero anche di risentirti presto…
    Come stà marco?
    Spero bene, quando lo senti salutamelo se non sono troppo intruso.

    Un bacio grande

  8. Ciao Ice, sono la sorellona di Gael.
    Credo che Gael abbia un’attimo esagerato nel dire che m’intendo di politica, certo ho una visione che sicuramente trovara’ riscontro con la tua.
    Sono entrata in questo blog da pochi minuti, il tempo di leggere gli scritti tuoi e di Gael lasciadomi distogliere lo sguardo dalle immagini qui tutte intorno. Non ho ancora compreso se le hai postate tu o no, certo rendono chiaro lo spirito del blog e di chi le ha postate e mi ritrovovo nel mio universo.
    Falcone e Borsellino, hanno contribuito a dare forza nel portare avanti le mie scelte, forze che talvolta sono venute meno ma che hanno ripreso energia quando mi sono ritrovata difronte alla forza della lora combattivita’, coraggio, coerenza e verita’ del proprio ideale, verita’ che purtroppo non e’ facile far emergere e che viene puntualmente censurata da burattinai con cui ci si ritrova a combattere e che non dobbiamo, NOI che abbiamo compreso l’essenza dell’essere e non dell’avere mai smettere di osteggiare.
    Ti abbraccio.

  9. Ciao Gael,Marco sta bene e ti saluta.Mi ha lasciato uno strano messaggio sul cell ma lo sai com’è fatto,a volte diventa misteriosissimo ed è inutile chiedergli spiegazioni.L’importante è che stia bene.
    Ciao,sorellona di Gael 🙂 Sono molto contenta che tu sia qui con noi. Tutto ciò che vedi nel blog è mio,immagini comprese. Questo blog non ha e non vuole avere alcun fine politico ma se intendiamo la politica nel suo vero e reale senso e che è quello dell’attenzione alla “polis” allora è inevitabile,per chi è attento a ciò che gli accade intorno,fare delle considerazioni. Credo tu abbia toccato un punto nodale della questione: L’informazione è uno dei pilastri portanti di una società democratica. Quando questo pilastro crolla,crolla con esso uno dei cardini fondamentali di una società libera,civile,democratica. Più che osteggiare io credo che bisogna vigilare tenento gli occhi ben aperti e,senza lasciarsi prendere da considerazioni di parte,valutare come e in che modo le cose stanno cambiando. Poi c’è chi per fuggire alla realtà preferisce guardare solo il grande fratello e simili. Magari seguendo quelli si ritroveranno a seguire anche qualche dibattito europarlamentare suo malgrado, visto che tra poco la “casa” del reality show si trasferirà a Strasburgo insieme ai suoi protagonisti e magari vedremo la “tettona” di turno sonnecchiare seduta a fianco del cancelliere tedesco Angela Merkel la quale,ormai, dell’italica arte circense se ne intende.
    Un abbraccio

  10. Ciao a tutti gli amici del blog della mia Micia! 🙂 Sono tornato e volevo salutare Gael. Come stai? Spero tutto bene. Non ho avuto modo di leggere i vostri commenti,ehm…ho avuto un po’ da fare oggi 🙂 Gael,la Micia non se lo aspettava di vedermi arrivare,le ho fatto una sorpresa e devo dire che è sempre stupendo tornare a casa da lei. Ora dorme e vado a raggiungerla. Il viaggio è stato lungo e questo mese sembrava interminabile. Spero di poterti salutare quando sarai presente. Conto di rimanere per un po’ a casa, salvo imprevisti. Ora vado da lei,ho da recuperare tutto il tempo perduto 🙂 Notte Gael a presto.
    Marco

  11. Ciao carissimo!
    Che sorpresa le hai fatto!!
    Sono contentissimo/a, sai ci siamo sentiti per telefono un giorno, è stato davvero bello conoscerla, mi ha raccontato di quando vi siete incontrati e di un certo resoconto riguardante una domanda importante che le hai fatto tempo fa…hihi…devo ancora trovarlo, ma ti consiglio di ripetere la domanda prossimamente….
    Spero di potervi sentire entrambi nel periodo del tuo ritorno, non vorrete stare appartati tutto il tempo vero?
    Vi voglio bene ragazzi, spero di sentirvi presto.

  12. Gaellllllllll….se vai nell’archivio di gennaio e cerchi il post intitolato ” a te…” trovi quello che cerchi 🙂 Marco ti deve dire delle cose,non sparire! 🙂 Tra poco arriva anche lui però sta certa che lo sequestro e lo terrò ben stretto tutto il tempo che sarà qui,mi è mancato troppo! 🙂

  13. Tranquilli sono in negozio fino alle 20, il mio babbo stà venendo per vedere di svuotarmi i secchi che ho messo tul controsoffitto che qua piove dentro, ma siccome son tappo io non ci arrivo con la scala, quindi aspetto!
    Vabbè sequestralo pure, ma fammi levare la curiosità che mi hai messo quando ci siamo sentite….daiiiiiii……!!!!!

  14. Gael,mi hai letto nel pensiero! Non ho fatto altro tutto il tempo che pensare a come riformulare la domanda alla Micia quando l’avrei rivista. Mi ha detto che vi siete sentiti al telefono e mi ha detto anche che tipo di negozio hai. Credimi non lo avrei mai immaginato,per come sei tu non ti avrei mai pensato in un luogo del genere 🙂 Sarà che non ne sono un frequentatore 🙂 Se mai dovessi aver bisogno,farò un salto dalle tue parti eheheheheheheeh…magari mi consiglierai cosa scegliere eheehehhhehe… Sai com’è…con tutto questo correre per il mondo,a 40 anni un “supporto” potrebbe occorrere! eheheheheh

  15. Buona cena, ora ci sediamo anche noi a tavola, appena il mio amore si alza dal “trono” sul quale si trova da 15 minuti! hihihiih

    Beh Marco sai su questo tipo i negozi ci sono tante “leggende”,luoghi oscuri e pieni di maniaci con la bava alla bocca, compresi i proprietari….
    Nulla di più sbagliato, almeno nel nostro caso, il negozio è luminoso e gli oggetti più “volgari” sono stati parzialmente sostituiti da oggettistica altamente tecnologica e qualitativamente al top del mercato mondiale, vetrinette incorniciano gli oggetti più meritevoli e i proprietari, mettono sempre a loro agio i clienti con una battuta e un sorriso.
    Se vi capiterà di venire dalle nostre parti venite veramente, ci direte le vostre impressioni.

    Ora buona cena che poi voglio sentire da Ice cosa hai combinato di così matto!!!

    Non le vai mica preso un super anello di fidanzamento?! ;-P

    O ti ha fatto la serenata sotto alla finestra come nelle migliori romanticherie che si rispettino?!

    O…..mah….vabbè basta congetture, mi raccontate dopo!

  16. Ciao ragazzi/e,non si riesce ad essere puntuali stasera,molti ” fuori programma” ahahahahah Gael ora ti racconto che ha fatto il matto! Ieri mattina presto mi bussano al citofono. Apro e c’è il fioraio con un cesto stupendo di rose. Il bigliettino diceva solo “non” senza firma. Io sono rimasta alquanto meravigliata e non capivo cosa volesse dire quel “non”. Dopo mezz’ora risuonano. Ancora il fioraio,altro magnifico cesto di rose e altro bigliettino con scritto “senza” e niente firma. La cosa ha cominciato a preoccuparmi un po’. Mi sembrava il gesto di un maniaco. Ogni mezz’ora esatta altri cesti con altre parole incomprensibili.Alla fine,lentamente ho messo insieme tutti i bigliettini ed è venuta fuori una frase ma mancava una parola. La frase era: “Non posso vivere senza di te.Sei tutti i miei sogni. Mi vuoi …a quel punto risuonano alla porta,apro e non era di certo il fioraio dato che era molto alto ma completamente coperto dal cesto di rose. Non credevo ai miei occhi! Mi sono detta che non poteva essere lui ma dal fisico e dall’altezza chi poteva essere? Mi ha porto il cesto senza una parola e poi ha detto: “Legga l’ultima parola,Madame!” Ho letto il biglietto e c’era scritto “Sposare?”. Poi mi fa: Ho anche un altro biglietto per Lei Madame,lo legga. Apro e c’è scritto:” C’è una suite prenotata a Suo nome all’hotel Ritz di Parigi per il 9-10 maggio e lì e solo lì dovrà dare risposta al quesito,non prima. Manca ancora un dettaglio da definirsi ma si provvederà quanto prima. Si dispensa dal pronunciare la parola “no!” Gael…è matto quest’uomo,è completamente folle ma…semplicemente unico! 🙂

  17. ……….sono senza parole…….mi astrengo dal pntualizzare la parte puramente venale della vicenda,ma di fantasia ne ha Marco!!!

    ehm…ehm….ma i confetti li devo richiedere in carta bollata in qualche posto segreto o me li mandate lo stesso?? hihihihi

    Ora cara mi sà che la famosa risposta gliela devi dare proprio tu!
    Ma sopraattutto quella giusta! ;-P

  18. Gaelllllllllllllllllllllllllll edeaaaaaaaaaaaaa…Sono di corsa da stamattina,devo preparare un convegno e ho solo un mese di tempo. Mi sento come un’ape impazzita!!! Il comandante lo lascio dormire oggi. Poverino è alquanto stanco e non solo per il lungo viaggio ehehheheh…Stasera torniamo nel blog e vi raccontiamo tutto. Sto ammattendo per questo progetto e non posso sbagliare niente, Poi vi dirò! Ci rileggiamo staseraaaaaaaaaa..scappoooooo… un bacione a tutti e due 🙂

  19. Dormiglioneeeeeeeeeeeee?????? ehmmmmmm…Gael…tu non sai cosa dici! Qui si dorme molto poco ma in compenso….ehehhehehehheheehh….Però è vero,oggi me la sono presa comoda anche perchè la Micia ha avuto da fare e io non posso reggerle la matita,al massimo posso ogni tanto sbaciucchiarla mentre scrive. Dei confetti parleremo a tempo debito. Non voglio risposte al momento. Non è il luogo nè il momento adatto,devo ancora provvedere ad una cosa importante ma…tanto…può dire solo di si! ehehehheehe

  20. E sarei il vile ricattatore??? Gael,non c’è verso con questa donna! Non potrò mai spuntarla con lei. Facendo un rapido calcolo,credo che mi convenga cedere e preparare il destriero! ehehehehehehh Micia,ti adoro lo sai? Faremo come vuoi tu PER QUESTA VOLTA (pura illusione la mia) eheheheeh

  21. Io una soluzione ce l’avrei….avete presente i telefilm dell’ A-TEAM?
    PE Baracus aveva il terrore di volare quindi lo addormentavano prima, ora…io non dico di anestetizzare la povera Ice, ma un po’ di pisolina forse le farebbe affrontare il viaggio con maggiore sollievo!

    Per quanto riguarda l’effetto bromuro …non direi proprio, con tutte le persone che vengono qua per svariati problemi, dall’erezione “stanca”, al periodo breve, alle misure imbarazzanti, ho di tutto tranne che del bromuro! hahahahaah

    Mi rendete partecipe del guaio? son curiosa!
    Hai grippato il pc?

  22. Niente di grave Gael. La Micia si è solo tagliata un dito e sporcato con qualche goccia di sangue un documento. E’ tutto sotto controllo adesso. Per l’aereo..lei un giorno ci salirà e nelle sue piene facoltà. Non la forzo a fare nulla,dovrà essere una sua scelta ma stai certa che un giorno lo farà e senza sonniferi. Ho il metodo adatto che però non voglio ancora usare. Poi la Micia è una tosta e coraggiosa. Fino ad oggi non ha avuto motivi per superare quella che non è una vera e propria paura ma solo un modo di evitare una cosa che non l’attrae molto. Io il motivo per farla salire volentieri e fare anche un lungo viaggio glielo darò molto presto e vedrai che non avrà problemi 🙂 Per il bromuro…lascia stare! ehehehehehe

  23. ….detto tra me e te….io al bromuro non ci avevo nemmeno pensato! hihihi
    Godetevela finche siete giovani che poi diventa più complicato godere di certi piaceri, anche se, per la cronaca ho avuto clienti che si avvicinava nolto agli 80 anni!

    Ora scappiamo a casa è l’ora della pappa!

  24. Oggi mi sento solissima….
    Il mio amore è dovuto andare verso milano perche sua sorella non è stata bene e, sempbrerà stupido, mi sento vuota, mi manca quel supporto morale che ho solitamente, anche se di solito fino alle 18 non è mai con me perchè lavora altrove….
    Mah…spero che almeno voi vi facciate vivi…

  25. Ciao Gael,tranquillo/a che non ti lasceremo solo/a oggi. La Micia oggi è impegnata altrove ma penso che tornerà per pranzare insieme e poi ci collegheremo. Su,non ti intristire. Ci saremo noi a farti compagnia.Ora vado,ci leggiamo dopo.
    Marco

  26. Gael,ci siamo addormentati 🙁 Devo uscire di corsa ma stasera saremo qui (spero). Questo mese sarà durissimo e spero di riuscire a postare qualcosa ma quello che sto realizzando adesso è per me un progetto da lungo tempo sognato e al quale devo dedicare tutte le mie attenzioni per il momento. Poi,quando il tutto sarà ben definito ti manderò il prospetto via email e capirai l’importanza di questo evento che grazie alla partecipazione di amici che sono persone stupende vedrà per la prima volta la sua realizzazione sul mio territorio. Un progetto di legalità per i giovani al quale tengo particolarmente e non finirò mai di ringraziare chi,per affetto e stima nei miei confronti,ha deciso di dedicare 2 giorni del suo tempo prezioso per rendere reale questo mio sogno. I miei ringraziamenti saranno poi pubblici ad evento avvenuto. Non lo faccio adesso per…scaramanzia! 🙂
    Un caro abbraccio!

  27. Anche io sono un tipo scaramantico da noi in dialetto si dice ” se pòs mìa dì gat se l’è mìa in del sàc!” tradotto sarebbe non pio dire gatto se non l’hai nel sacco, ciè meglio non parlare prima che l’evento sia realizzato.
    Lavora tranquilla, spero che tutto vada bene…in culo alla balena! XD

  28. Ragazzi, quante cose sono accadute in questi pochi giorni!!!!!Avevo ragione a dire che c’e’ aria di tenerezza, ” confettuosa ” direi!!!
    Bene Ice, spero che tu realizzi a pieno tutti i tuoi obbiettivi, per poi puntare su nuovi.
    Non c’e’ soddisfazione piu’ grande!!!!
    Siete romantici, sembra una favola, certo che questo ometto ci sa fare, e’ evidente che la donna merita molto.
    Baci.

  29. Buongiorno a voi ragazzi/e. Ice vi saluta! Edea,hai perfettamente ragione,la mia donna merita molto anzi di più! Dici che siamo romantici e questa cosa mi fa sorridere ma anche riflettere. Penso a me stesso e a come sono sempre stato in passato. Un uomo assolutamente poco romantico ma anzi molto razionale e spesso mi dicevano distaccato. Evidentemente non avevo mai trovato una donna che riuscisse a tirar fuori da me il lato affettuoso o dolce e romantico. Credo che questa sia una magia che sa compiere solo l’amore e io non ho mai amato nessuna donna prima di Ice. Mai amato veramente qualcuna. Ho provato affetto certo. Sono per educazione e indole uno che rispetta totalmente le donne quindi ho sempre cercato di essere sempre sincero e questo molto spesso si è trasformato in un difetto agli occhi di chi mi stava vicino perchè non ho mai nascosto di non amare ma solo di provare sentimenti di affetto. Sicuramente ho fatto soffrire mio malgrado,pur non volendo ma non sono il tipo di uomo che si illude di amare o illude chi gli sta vicino. Sono sempre chiaro,anche se questo a volte è difficile da accettare per chi si aspetta di più. Oggi è tutto diverso. Chi mi ha conosciuto in passato e mi vede oggi fa fatica a credere di trovarsi di fronte lo stesso uomo. Le tenerezza non mi apparteneva. Il rispetto si ma non la tenerezza o il romanticismo. Quindi le tue parole,a leggerle, sembrano un po’ strane anche a me che riflettendo mi rendo conto di essere molto cambiato,profondamente cambiato. Sicuramente la scoperta della parte migliore di me oggi la devo ad Ice. E’ lei che ha saputo rendermi l’uomo che sono oggi. E’ lei che mi sta regalando una felicità che non avrei mai immaginato potesse esistere. L’amo come non credo sia possibile amare qualcuno di più. Voglio renderla felice perchè l’amo,perchè lo merita,perchè è una tesoro che non intendo perdere mai più e quando arriverà il mio momento di chiudere gli occhi,pensare di farlo guardando nei suoi mi regalerà la certezza che niente finisce ma tutto ricomincerà…per sempre!

  30. Non credo che sia normale che tu non possa uscire da sola senza che qualche imbecille si comporti in quel modo. Se non ci fossi stato io dietro di te con la macchina? Cosa avrebbe fatto? Ti avrebbe costretta a fermati e poi? Lasciamo stare,è meglio! Non ci voglio nemmeno pensare.

  31. Vedo che gli str…non ci sono solo a Cremona!
    Questa mattina rientro alle 4,30 dopo milioni Di anni che non andavo in discoteca…madonna che gentaglia,da prendere paura,ma l’effetto collaterale più strano e’ stata la incontenibile voglia di far male a qualcuno.
    Secondo me la sollecitazione massiva di tutti e cinque i sensi fa uscire di testa le persone…e poi ci chiediamo perche’ gente giudicata normale commette gesti inconsulti.
    Buon risveglio ragazzi

  32. Buongiorno a te Gael. Non hanno tutti i torti le donne ad avere poca stima degli uomini purtroppo. Anche se mi spiace dirlo nella maggior parte dei casi avete ragione. Non so come reagirei se fossi una donna ma da uomo penso che certi uomini avrebbero bisogno di una lezione tutti i giorni.

  33. Buon pomeriggio ragazzi,
    oggi ho finaslmento ripreso le mie normali funzioni vitali dopo l’esperienza in discoteca…
    Marco a me non piace fare di tutta un erba un fascio, ma penso che purtroppo ci sono troppi ragazzini, ma anche adulti che ormai hanno perso il senso della parola rispetto e non sanno più dare valore nemmeno alla vita, non solo alla donna in quanto tale.
    Ice lo sà io giro con una frusta in negozio e ho anche una bomboletta di spray al peperoncino, legale o no, sempre con me!
    Ma possibile che non possiamo essere liberi di girare senza avere paurache qualcuno aggredisca noi o le persone che amiamo?
    credo che prima o poi andrò a fare qualche corso di auto difesa perchè resto sola troppo tempo in negozio e non mi fido di certe persone che entrano, tu pensa che ho avuto avance pesanti da parte di un indiano ,(o al meno credo che fosse indiano), dove questo mi avrebbe pure pagato per fare….ma si può?!?!?!?!
    Ora lo aspetto al varco con il numero dei carabinieri già in canna nel telefonino, loro sono già avvertiti, spero che lo prendano, almeno per fare qualche controllo, che se non è in regola almeno torna a casa sua!

    Scusate lo sfogo….

  34. Ciao Gael,eccoci qui 🙂 Mi spiace che anche tu sia alle prese con il cretino di turno. Spero che te lo tolgano dai piedi 🙂 Comunque secondo me non è una questione di uomini o di donne. E’ la gente che non rispetta più niente e nessuno. E certe donne,cavolo, sono di una sfacciataggine incredibile. Oggi facevamo delle considerazioni io e Marco andando sul lungomare in macchina. Lui insiste sul fatto che le donne non superano gli uomini in fatto di “fastidio” che possono arrecare. Allora abbiamo fatto una scommessa. Gli ho detto di scendere e di camminare col cel in mano come se stesse telefonando per vedere cosa sarebbe successo. Non te lo racconto,lo puoi immaginare. Va bene le ragazzine,una addirittura passandogli vicino gli ha detto: mamma mia quanto sei bono!!! Ma pure una signora s’è fermata!!! Sono scesa dalla macchina e gli sono andata vicino. Credi che si siano limitate perchè c’ero io vicino? Nemmeno per la testa. E’ stato un continuo di sguardi,ammiccamenti e inviti. Una è passata con la macchina e ha fatto mmmmmmmmmm…Da non credersi! Però mi sono divertita a vedere la faccia di Marco che con lo sguardo mi diceva: Possiamo finirla con questa commedia? ahahahahha…

  35. E meno male che quando lavoro sono in mezzo a uomini e quelli decisamente non mi piacciono,per il resto del tempo sto con te e sei gelosa? E comunque,amore,te l’ho già spiegato molte volte! Potrei stare tra 1000,10.000 donne non cambiarebbe niente. Possono fare tutti i mugolii che vogliono,Marco è di una donna sola e così sarà sempre. Lo so che puoi pensare che sono cose che si dicono ma che alla fine siamo tutti uguali ma solo il tempo ti dirà che per me è così e basta! Se sono stato al gioco oggi è stato solo perchè me lo hai chiesto ma questo genere di “prove” con te non le farò mai più! Prima vuoi fare le prove e poi ti arrabbi per qualche donna che fa la stupida e lo sai che non mi va che ci resti male. Quindi non farti venire più idee simili.

  36. Fattela passare!! Ah non ti arrabbi,eh?? Ma se per poco non le fulminavi con lo sguardo e al ritorno sei stata nervosa tutto il tempo! Lo so benissimo cosa pensavi. Pensavi che quando non ci sei tu chissà che succede. NIENTE SUCCEDE! LO VUOI CAPIRE O NO CHE PER ME E’ UN CAPITOLO CHIUSO? E poi cara la mia Micia,quando tu non ci sei non vado in giro telefonino alla mano per farmi abbordare. E’ stata una cosa che ho fatto solo per te ma in genere ho altro da fare che starmene per strada come un idiota. Micia,CAPITOLO CHIUSO,OK? IO AMO TE,SOLO TE,PER SEMPRE TE. LO VUOI CAPIRE O NO???? E ora che ci siamo chiariti,e spero una volta per tutte,vieni di sopra? 🙂

  37. Che razza di esperimenti che fate voi due…mah…vi divertite cosi tanto a stuzzicare le rispettive gelosie?
    Comunque devo dare in parte ragione ad ice, al giorno d’oggi le donne si “azzardano” di più in commenti un tempo ritenuti disdicevoli, anche se credo sia più per una questione di “rivincita” sessuale.
    Comunque solitamente una donna si limita a “calde considerazioni” e al massimo tenta di “offrirsi”, non usa violenza sull’uomo della fantasia erotica, mentre per un uomo la faccenda e’ ben diversa, se ha la mente annebbiata passa direttamente ai fatti senza molti preamboli, sia che la donna ci stia o no!
    Ora nanna, buona notte ragazzi!

  38. Ciao Gaellllllllll 🙂 Siiiiiiii..ci divertiamo un sacco a stuzzicarci anche perchè alla fine è solo un gioco. Abbiamo assoluta fiducia l’uno dell’altra quindi…però mi diverto da matti a vedere la faccia preoccupata che fa Marco quando crede che io mi arrabbi sul serio su certe cose.ahahhaahhaha..Ora è a Roma. Sta facendo il pendolare in questi giorni. Gli avevo detto di restare lì per qualche giorno in modo da sbrigare le cose che deve fare ma non ha voluto sentire ragioni. E’ un testardo st’uomo! 🙂 Io sono alle prese con la conferenza e sto dando di matto per organizzarla. Bisogna pensare a tutto senza tralasciare nulla. Meno male che ci sono le coordinatrici dell’istituto scolastico nel quale ci sarà la conferenza che mi stanno dando un valido aiuto. Certe volte penso: Ma non potresti metterti un po’ tranquilla invece di cacciarti in altri problemi? Poi,conoscendomi,mi rispondo: naaaaaaaaaaaaa….non fa per te startene tranquilla quindi vai e non lamentarti poi! :-))))))

  39. Buongiorno ragazzi come va oggi?
    Nessuno di voi conosce qualche anima buona che desidera adottare seriamente un cane o un gatto?
    Su facebook faccio parte di un paio di associazioni animaliste ceh sono sempre inguaiate a causa di disgraziati che continuano ad abbandonare cani e gatti.
    Io ho già i mei due e pur volendo aiutarne altri gli sconvolgerei la vita inoltre sono sempre fuori casa.
    Cerco di fare passaparola tra amici e conoscenti perchè non è giusto che innocenti, animali o umani che siano , debbano soffrire per colpa di altri senza coscenza!
    Un bacio grande a entrambi, ma non siate gelosi mi raccomando! XD

  40. Ciao Gael, Ice ti saluta ma al momento non può venire al pc. Sta preparandosi per la partenza di domani. Per il tuo appello…qui Ice ha già dei gatti. Credo siano più o meno 6 o 7 e non penso che Ice potrebbe prenderne altri. Per quanto mi riguarda ormai la mia casa di Roma mi serve solo come punto di appoggio e non potrei tenere degli animali visto che non ci sono quasi mai. O lavoro o sono da Ice! Il mio cane,Faruk,vive adesso con i miei e vado a trovarlo ogni volta che posso. Io so che lui sente la mia mancanza come io sento la sua.Quando vado a trovare i miei,prima ancora che io entri dal cancello,lo chiamo e lui,in qualunque parte del parco si trovi,mi sente e corre verso di me. Sono i momenti belli della vita! Quando un amico ti viene incontro e ti manifesta tutta la sua gioia di rivederti ti senti pieno,ti senti felice. Non capirò mai chi li abbandona.
    Credo che Ice passerà dopo per lasciarti un saluto. Ci rileggeremo più tardi o al massimo lunedì. Buon weekend a te Gael.
    Ciao
    Marco

  41. Già già!!! il famoso weekend!!
    Mi raccomando Ice, dà a Marco la risposta giusta eh!
    Passate dei bei momenti e cercate di vedere anche Parigi…non solo la stanza d’hotel!
    Grazie per avremi detto che anche voi amate gli animali, il mio amore ieri mi ha imposto di non guardare più i filmati o le innumerevoli foto di poverini che trovo su internet perchè soffro in modo indicibile, dice che non sono pronta a vivere per ciò che sono nella nostra vita umana…
    Vi auguro tutta la serenità di questo mondo ragazzi, un bacio grande!

  42. Caro/a Gael,
    scusaci se non ti abbiamo più scritto da quando siamo tornati ma tante cose sono accadute in questi giorni e mi premeva molto scriverne alcune nel blog. A volte è una lotta contro il tempo e a volte sono cose che ci riempiono il cuore di gioia. Si passa dall’emergenza per la vita di un amico al rosso cielo di Assisi. Sai Gael,quest’uomo,Marco,non finirà mai di meravigliarmi. Quello che ha fatto in questi giorni ha dell’ìncredibile e forse è per questo che esito a raccontarti com’è andato il weekend. Forse ho paura che sembri davvero una favola e forse lo è davvero,ancora non mi capacito di quello che è successo e di quello che Marco ha fatto per me. Quello che so e che ho avuto la grandissima fortuna di ritrovare un uomo meraviglioso che mi sta dimostrando ogni giorno un amore assoluto. A volte lo guardo e penso: Possibile che in quest’uomo così forte,affascinate,intelligente conviva anche una sensibilità e una capacità di amare così profonda? Mi credi se ti dico che l’unico difetto,se così si può chiamare,che ho trovato fin’ora in lui è la sua testardaggine quando decide qualcosa?Per il resto…non ti so spiegare cosa si prova a stargli vicino. Ti senti al sicuro. Ti senti forte e invulnerabile e nello stesso tempo ti fa sentire piccola di fronte alla bellezza e alla purezza dei suoi sentimenti che non sono fatti di parole ma di gesti,di azioni. Anche nelle cose più piccole si nota chiaramente la sua nobiltà d’animo e quello che più mi piace è che lui non è così solo con me ma con tutti. Se si potesse fare un paragone direi che Marco rappresenta perfettamente il modello dell’antico cavaliere medievale in chiave moderna. Non usa il destriero ma la moto ed è in moto che mi ha portata sabato ad Assisi. Era da tempo che volevo tornarci,ci vado tutti gli anni e anche più volte all’anno. Volevo prenotare un albergo per il mese prossimo ma lui mi ha detto di non farlo ( aveva già organizzato tutto senza dirmi niente,mi aveva solo parlato del viaggio a Parigi) In realtà ha reso possibile un mio vecchio sogno. Girare per la campagna umbra su due ruote.E’ stato bellissimo! In tanti anni che vado lì non avevo mai notato l’albergo che Marco aveva prenotato per sabato. Un albergo piccolissimo,tutto in pietra viva e quando sono entrata nella stanza e Marco mi ha detto di aprire la porta del piccolo balcone quello che ho visto è stato uno dei panorami più belli che si possa immaginare. Sotto di noi tutta Assisi e la pianura arrossata da un tramonto stupendo. Dire che è stato magico quel momento non è sufficiente ma credo di averti reso l’idea. Di Parigi ti racconterò poi e riderai quando ti racconterò chi mi ha fatto la domanda alla quale dovevo rispondere. 🙂
    Intanto ti abbraccio e spero di rileggerti presto.

    PS
    Che fine ha fatto la tua sorellona? Salutamela!
    Baci

  43. Micia mi porti su la cartella che ho lasciato sulla scrivania nello studio quando sali? Grazie,Amore! Ho letto quello che hai scritto di un certo Marco. Secondo me questo tipo è un millantatore! Quando ti accorgerai di quanti difetti ha sarà troppo tardi,lui ti avrà rapita sul suo destriero e tu non potrai più tirarti indietro. Poi non venire a piangere da me,ok? Va bene che ti consolerei volentieri ma se scegli lui io al massimo ti posso fare da scudiero. Pensaci bene. Sono molto meglio io! Se sali te lo dimostro,mia piccola Micia.

  44. Tutte uguali queste donne! Basta un destriero veloce,un tramonto romantico,due paroline dolci ed ecco che ti cadono ai piedi! Ma non eri tu una Micia graffiante? Dov’è finita quella lì? Possibile che questo Marco ti abbia fatto diventare remissiva e docile? Non ti riconosco più! Ma che ti ha fatto? Magari ti avrà anche detto che ti ama,lo so! E tu ti fidi? Non lo dici sempre tu che Marco è matto? Mah…valle a capire queste donne!

  45. COME HAI DETTO? COME HAI DETTOOOOOOO? QUESTE DONNE? IO SAREI COME TUTTE LE ALTRE DONNE? TUTTE UGUALI????? COS’E’ CHE VOLEVI CHE TI PORTASSI DI SOPRA? LA CARTELLA? TE LA VIENI A PRENDERE DA SOLOOOOOOOOOO OPPURE MANDA UN MIO CLONE,CE NE SONO PARECCHI IN GIRO,NO? GRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR

  46. ahahaahahahahahahahahahahha….Amore,Dio ci scansi e liberi da un tuo eventuale clone! Mi basti e mi avanzi tu! ahahahahahahahahahah…Su,su Donna,porta la cartella al tuo uomo stanco e se fai la brava magari domani lui ti riporta a fare una passeggiata sul destriero ed ordinerà per te un altro tramonto fantastico! Su,Micia,muoviti!

  47. DI’ MA VUOI LITIGARE???? PRIMO: MUOVITI,TE L’HO GIA’ SPIEGATO,A ME NON LO DICI! GRRRRRRRRRRRR SECONDO: LA CARTELLA TE LA PRENDI DA SOLO! TERZO: SEI UN VILE RICATTATORE! QUARTO NON MI PIEGO CERTO SOLO PERCHE’ PRENOTI TRAMONTI FANTASTICI! QUINTO: FINISCILA ALTRIMENTI DORMI SUL DIVANO! GRRRRRRRRRRRR

  48. ahahahahahahahahahahahhahahah Micia,inutile che arruffi il pelo tanto lo sai come va a finire! Mi fai impazzire quando ti arrabbi! E comunque io non ti ricatto affatto. Io ti INVITO a venire di sopra. ahahhaahhahahahah Amore, lo sai che non posso dormire sul divano. Non ci vado tutto intero e domattina sarei tutto un dolore. Vuoi fare questo al tuo uomo innamorato? Non ci credo! Sei troppo gentile e buona per volermi così male e soprattutto per volerne a te stessa. Come dormiresti senza di me? eheheheehehehhehe

  49. E tu vorresti scambiare le mie braccia che ti stringono,il mio respiro sul collo,le mie labbra che ti sfiorano durante il sonno per qualche centimetro di materasso in più? Non ci credo! Non sei così matta! ahahahahahahahahahahaahhhahaha Dai Micetta,vieni che Marco è stanco,ha bisogno di te. Ti prego!

  50. Ciao ragazzi!!! sono tornata anche iooo!!!
    scusate l’assenza.
    Come state? Marco ho letto la tua risposta al mio ultimo intervento………. credo che tu sia una persona onesta e giusta, se non hai mai provato prima, sentimenti come quelli che provi ora per Ice e se non li hai mai manifestati come ora ad altre, significa semplicemente che sei stato coerente e onesto con te stesso e a chi avevi vicino, ti fa solo onore tutto cio’.
    Ice!!! e’ proprio da sposare!!!!
    baci.

  51. Buongiorno a voi ragazzi/e. Gael,poi ti racconterà Ice di Parigi,lei di certo ci riuscirà meglio di me che in certe cose sono alquanto riservato e non riesco a tradurle in parole. Credo di dovermi ancora abituare a queste manifestazioni “pubbliche” del mio privato. In fondo l’orso che è in me dorme ma non è mai morto ehehehheeheh.
    Edea,ti ringrazio per le tue parole! Essere onesti e giusti con se stessi e con gli altri a volte non è facile ma io ho sempre preferito esserlo anche andando incontro a liti e discussioni pur di non dover venir meno a ciò in cui credo. Mentire sui propri sentimenti credo che sia la cosa più stupida che una persona possa fare. Alla fine la verità viene sempre fuori e questo poi comporta problemi ancora più grandi. Ice lo sa come sono fatto. Se le dico una cosa lei deve avere la certezza che quella è la verità. A parte il fatto che è nel mio carattere essere così,so anche che Ice ha bisogno di questa totale chiarezza per poter riconquistare la fiducia negli uomini che aveva perduta. La nostra è una storia strana. Ci siamo conosciuti da ragazzini e poi persi per tanti anni. Ho capito,quando l’ho rivista,che era stata l’unica donna che avessi mai amato e che se non potevo dire ad un’altra ” ti amo” era perchè, dentro di me,portavo Ice da sempre. Le nostre strade si erano separate tanti anni fa ma forse era il percorso giusto che dovevamo entrambi fare,le esperienze della vita che ci hanno resi quelli che siamo oggi. Forse solo oggi è stato giusto il nostro incontro perchè abbiamo maturato entrambi la conoscenza di noi stessi,di ciò che realmente vogliamo e di ciò che realmente ci è mancato per così tanto tempo. Oggi di certo io sono un uomo che sa esattamente quello che vuole e quello che prova. Ice è la dolcezza della vita per me. E’ la gioia di condividere sensazioni,emozioni talmente intime e profonde che solo chi ti è nel sangue può condividere con te. Ice è il mio sangue e di certo niente e nessuno al mondo me la porterà mai più via. E poi…dove la trova uno come me una compagna che sappia lottare come sa fare Ice? La sua capacità di credere nei suoi ideali,lottare per affermarli e avere il coraggio di rischiare per questo,fa di Ice una donna che non solo amo infinitamente ma che stimo profondamente. Un guerriero come me non poteva sperare di meglio che avere una vera guerriera al fianco. A proposito….Ice,hai letto cosa ha scritto edea? Dice che sono da sposare!!!! Glielo dici tu che sei già mia a parte qualche piccolo dettaglio? ehehheehhehehehhehehh

  52. Marco,tesoro,vita mia,luce dei miei occhi,amore bello….SONO GIA’ TUA???? IO NON SONO DI NESSUNO E SE PENSI CHE HAI MESSO LA BANDIERINA SULLA MIA VITA E SEGNATO IL TERRITORIO SOLO PER UN SEMPLICE “SI” HAI CAPITO MALE! TE LO PUOI SCORDARE! TUA UN CORNOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!! NON SONO MICA LA TUA MACCHINA,LA TUA MOTO,IL TUO CANE!!!!!! MIA UNA MINCHIA!!!!COMINCIAMO BENE!!! GUARDA CHE HO TUTTO IL TEMPO PER RIPENSARCI. NON E’ CHE DA QUALCHE PARTE HAI TENUTO NASCOSTO IL CHADOR PER ME? :-pppppppppppppppppppppppppppppppp
    Edea,non lo stare proprio a sentire. E’ fuori di testa quent’uomo!!! Gael,oggi ti racconto la storia ma devo ancora decidere il finale!

  53. ahahahahahhahahahhahahahahhahahahah….Amoreeeee…RASSEGNATI! Sei MIA e basta, con o senza chador! Capito? Però a pensarci bene…mmmmmm….ehmmmm….dunque…vediamo…dovrei avere un burqa afghano da qualche parte e credo che ti starebbe molto..ehm…bene! Mi stuzzica l’idea! Si,si,si…molto meglio il burqa afghano. Ti compre tutta e così posso scartocciarti come un cioccolattino con sorpresa! E che sorpresa!!!! Mi hai dato un’ottima idea,Amore! ahahahahahahahahhahahahahaahh

  54. Marcooooooooooooooooo..grrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr…la pianti??? Il burka o come cavolo si chiama lo fai mettere a qualcun’altra!! grrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr NOn ti sopporto quando fai così! grrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr Maschilista dei miei stivali!

  55. ahahhahahahahahhahaahahaahahahhah Miciaaaaaaaaaaaaaaaa, maschilista a me????? E’ la cosa più assurda che tu abbia detto fino ad oggi ( e ne hai dette tante) ahaahahhahahah…Amore,io posso pure provare a farlo indossare ad un’altra ma sei sicura che possa farlo? Non è che poi ti ingelosisci? Sei di così ampie vedute? Guarda che una che si offra alla prova la trovo! ahahahhahahahhahhha Ho paura comunque che non avrebbe lo stesso effetto su di me! ahahhahahahahahhahahahhaha
    Lo sai che mi fai andare fuori di testa quando fai la Micia graffiante? Non continuare altrimenti oggi si salta il pranzo e andiamo direttamente alla cena! eheheehhehehehh

  56. No! sai dove vai tu se continui così? Non alla cena ma a….!!!! Tu provaci a farlo indossare ad un’altra e stai certo che non ci saranno più nè pranzi,nè cene,nè colazioni per te,non avrai più bisogno di mangiare nè di bere! Avrai raggiunto la pace dei sensi e pure quella dello stomaco! grrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr

  57. Micia,se non posso farlo indossare a qualcun’altra allora tocca a te. ahahaahahaahahhahhahh Per la pace dei sensi c’è tempo,per quella dello stomaco…al momento posso tranquillamente fare a meno di mangiare cibo. Ho deciso che per adesso mangio te! ahaahahahahhahahaah Vieni nel bosco cappuccetto rosso,il lupo cattivo ha FAME! eheehheehhehehehehehhehe

  58. Buongiorno ragazzi, sono le 5,30 del mattino, mi sono alzata in preda alle lacrime e non intendo tornare a letto anche se cado dal sonno.
    Il mio amore ha cercato di consolarmi come poteva, ma anche lui ha i suoi guai, son due giorni che e’ in preda alle coliche renali.
    Marco, ma chi va in guerra viene seguito con un supporto psicologico poi Vero?
    Se no c’è da uscire di testa, a me e’ bestato un sogno terribile per sconvolgermi…
    A voi e’ mai capitato di fare un sogno così brutto da non averlo scordato per anni?
    Ora vi lascio spero di scrivervi dopo con più tranquillita’.
    Un bacio piccioncini!

  59. Ciao Gael, mi spiace per il tuo amore 🙁 Come va con le coliche? Sta meglio oggi? Anch’io ho un sogno ricorrente dal quale mi sveglio sempre molto male ma più che un sogno è il ricordo di un avvenimento di tanto tanto tempo fa che ancora è presente nei miei pensieri e credo lo sarà sempre. Ci devo convivere insieme a tante altre cose ma,come diceva il saggio : ” Bisogna avere la saggezza di accettare le cose che non si possono cambiare, cambiare quelle che si possono cambiare e avere l’intelligenza di comprendere la differenza tra le une e le altre”. Il tuo,non ti angustiare,è solo un sogno. Diverso è quando è un ricordo. Il ricordo di ciò che è doloroso non ti abbandona mai,nemmeno dopo il risveglio. Sul resto ti risponde Marco.
    Un abbraccio a tutti e due,amici!

  60. Ciao Gael. Senza scendere nei dettagli ti dirò che si,esiste il supporto psicologico per chi va in guerra ma questo è un problema molto molto serio legato a fattori che spesso sfuggono al controllo. Non a caso sono in aumento gli episodi di suicidi tra coloro che vanno a combattere nei vari scenari di guerra. La guerra è una situazione ai limiti della capacità della psiche umana. Se non la vivi non puoi capire cosa sia. Chi la vive è sottoposto a stress continuo e in alcuni casi questo comporta problemi molto seri. Per questo da noi,specialmente per i corpi speciali, l’addestramento mette a dura prova prima che il corpo proprio la mente sottoponendola a sollecitazioni tali che arrivano ai limiti del sopportabile e moltissimi non ce la fanno. Anche chi supera questo genere di prove sa bene che comunque la vera prova è “sul campo”. Già solo un’esplosione può creare una sindrome psichica. Credimi,la guerra è una gran brutta cosa e anche chi ha nervi d’acciaio non resta uguale a com’era quando partì la prima volta.

  61. Ciao ragazzi, sono le tre del mattino e ho appena lasciato il mio amore addormentato al pronto soccorso, non ce la faceva più con i dolori e gli hanno dato un sedativo.
    Purtroppo non c’era un altro letto per me e mi hanno consigliato di venire a casa a riposare, ma mi sento male al pensiero che nel risvegliarsi non mi trovera’ al suo fianco e così io.
    Ora provo a dormire, mi porterò i piccoli nel lettone e alle 8,30 sveglia per tornare in ospedale.
    Buon risveglio…

  62. Ehi Gael,come va lì da voi? L’amore tuo come sta? Passati i dolori? Spero di si! Io stasera sono alle prese con un comandante furioso. Meglio se faccio finta di niente e lo lascio stare. Ha il fumo che gli esce dalle narici,sembra un toro incazzato pronto a incornare qualcuno 🙁

  63. Non è importante????? Quindi secondo te non ho il diritto di sapere chi è quel coglione che mi fa svegliare alle 3 del mattino chiamando ripetutamente sul telefono della mia donna e se rispondo io non parla?????? NON E’ IMPORTANTE??? No dico ma stai scherzando? Senti,Donna! O ti decidi a dirmi chi cavolo è o non sperare che mi passi. Ti sta squillando il telefono…rispondi…è appena mezzanotte…è in anticipo stasera! Mi stanno girando le p…! RISPONDI SU!

  64. Contento adesso? Ora esigo le tue scuse pubbliche,UOMO! Hai ascoltato con le tue orecchie. Convinto adesso? Ora ti calmi? Ti eri già risposto da solo! E’ un coglione che da un anno a questa parte fa di queste cose e l’ho pure minacciato di denunciarlo se continua. Visto che hai ascoltato,ora chiedimi scusa e…sorridi, scemo! 🙂

  65. Vorrei chiarire una cosa prima. Guarda che non ho messo nemmeno per un attimo in discussione te,solo che mi faceva incazzare il fatto che non volessi dirmi chi è questo tizio. Ti chiedo scusa per essermi arrabbiato così ma non lo ero con te. La verità è che sei la mia donna e non mi sembra normale che un uomo la chiami alle 3 del mattino. Al mio posto cosa avresti pensato? Andiamo a letto dai e stacca i telefoni,non si sa mai. 🙂

  66. Cosa avrei pensato io? Avrei pensato: Eccone un’altra innamorata persa dell’uomo più bello,affascinante,sexy,dolce,tenero,forte,sensuale e…scemo che ci sia! ahahahahahahahahh Amore, i telefoni non li stacco tanto il cretino non richiama. Dopo quello che gli ho detto stasera non credo si azzarderà più a farlo e se lo farà gli dirò che ti dirò il suo nome e cognome e poi saranno cavoli suoi! ahahahahhahaahah… Andiamo,comandante!

    ps
    Mi sono dimenticata di dirti che ieri,con la divisa,eri bellissimo! 🙂

  67. Accidenti siamo allesolite!
    Scusatemi per l’assenza. il mio amore continua ad avere i dolori e il dottore gli ha dato altri 15 giorni di malattia per potre fare altre vidsite e altre analisi…
    Se stò calcolo lo trovo prima io glielo disintegro a morsi!…..ma fosre è meglio di no….anche se in effetti per provare a farlo muovere avevo avanzato ipotesi interessanti su come utilizzare gli ” strumenti di lavoro” che tengo in negozio…hiihihihi
    Dite che ieri sera sudava freddo per quello?
    In questi giorni essendo sola in negozio faccio fatica a scrivervi, anche se purtroppo di clienti se ne vedono pochi, sono indietro con il lavoro di magazzino e quindi saltello da un pc all’altro tra clienti da servire e dvd da caricare.
    Ma siete proprio sicuri che non riuscite a salire un weekend?
    Cremona non è così lontana e posso ospitarvi una notte se volete!
    Ice, non sarai mica gelosa vero?
    Basta che non lo fai venire in divisa, potrei rimanere fulminata! hihihi
    Buona giornata ragazzi, ah spero di potervi sentire almeno al tel!

  68. Ciao Geal,scusa se ti rispondo solo adesso ma ieri è stata un giornata un po’ così. Di quelle nelle quali non hai voglia di fare niente se non stare sola con i tuoi pensieri. Mi spiace che il tuo amore stia ancora male e che tu abbia la responsabilità di portare avanti l’attività senza aiuto. 🙁 Lascia stare i calcoli e non provare a ” smuoverli” con mezzi improri. Mark è in licenza ancora per un po’ e come potrai immaginare ci sono milioni di cose da fare. Io al momento non mi posso muovere. Ho diversi impegni tra questo fine mese e il mese di giugno e Mark approfitterà per fare la spola tra casa e Roma quando io non ci sarò per risolvere alcuni impegni di lavoro. Magari ti chiamiamo al telefono così ci teniamo in contatto. Tranquillo/a, non te lo porterò in divisa,faccio già fatica a portarlo in giro in jeans e camicia figuriamoci se voglio farmi del male da sola andando in giro con Adone vestito da ufficiale. Non ci penso proprio 🙂 L’ho portato a mare sabato e non lo avessi mai fatto. Mi dovrò abituare a questa cosa anche se non è facile. Non sono gelosa perchè lui non me ne da motivo ma non ti nascondo che qualche volta qualche unghiata la tirerei. Certe donne sono veramente senza pudore! grrrrrrrrrrrrrrrrrrr
    Cercate di passare una serena domenica.
    Un abbraccio

  69. Non è che tu devi approfittare pensando che io dorma per scrivere che ” mi porti in giro”, ” non lo avessi mai fatto”, ” Adone in divisa”?????
    Guarda che sono sveglio,Micia eheheheheheheheh
    Perchè non mi PORTI più al mare? Io senza mare lo sai che non vivo. Poi chiariamo alcuni punti:
    Primo
    Tu non mi PORTI al mare, casomai sono io che ti PORTO al mare,e in qualunque altro posto,anche se poi il bagno lo devo fare da solo! Chiaro,Donna?
    Secondo
    Perchè non mi ci PORTI più? Che ho fatto?
    Terzo
    Fai fatica a PORTARMI in giro in jeans e camicia? Cosa devo mettere giacca e cravatta?
    Quarto
    L’unica cosa giusta che hai detto è che NON HAI MOTIVI PER ESSERE GELOSA,DONNA!
    Quinto
    Buongiorno,Amore mio! Il comandante è sveglio e attende il buongiorno dalla sua Micia. Sali? eheheheheheheheheh

  70. Secondo me sei sceso dal letto con il piede sbagliato stamattina. Come mai avverto la sensazione strana che tu sia particolarmente “armato” stamattina e ti accingi a passare il resto della giornata provocandomi? Buongiorno tesoro. Riavvolgi la moviola e ricomincia con il piede giusto,su! :-PPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPP

  71. ahahahahhahahahahahahahahahahahah Miciaaaaaaaaaaaaaaaaaaa….ma allora te le vai cercando proprio!!!!! ahahahahhaahaaaha….
    Tanto per essere chiari io non sono proprio sceso dal letto quindi la tua tesi del piede sbagliato è errata! eheheheheheh Circa l’essere “armato”, beh qui evito di rispondere altrimenti mi censuri! ehehehehehehehehehhe Circa il voler passare la giornata a provocarti ti dirò che avrei un’idea migliore sul come passarla e comunque non esclude che anche in quel caso io possa ” provocarti” ahahahahahahhah Io non ti provoco, ti stuzzico perchè quando lo faccio salta fuori la Micia graffiante che è in te e mi fa morire! Ora,detto ciò…sto aspettando il buongiorno,Donna! SALI!!!!

  72. Cosa dicevi Amore? Ah si! Non ci dovevo provare? ahahahahahahahahahahhh… Ma che le dici a fare certe cose se poi lo sai come finisce? Bimba,tu ancora non hai capito una cosa fondamentale. Io sono molto ma molto ma molto paziente con te. Molto ma molto ma molto innamorato di te. Molto ma molto ma molto tollerante con te ma….SE TI DICO DI FARE UNA COSA TU DEVI OBBEDIRE E BASTA SENZA DISCUTERE!! CHIARO,DONNA?ehehehehehehehehheheehehheheh Ti è piaciuto il “regalino” di stamattina? ahahaahahahaah

  73. Su questo devo darti ragione,Micia. Effettivamente faccio finta di non capire o meglio di non ascoltare le sciocchezze che dici. Sei troppo intelligente per arrabbiarti su cose simili. Cosa conta per te? Conta quello che faccio io o quello che fanno gli altri? Credo che dovrebbe contare il mio comportamento non quello di altri,giusto? E allora,Micia! Lo fai scendere questo rospo che hai sullo stomaco o dobbiamo tenercelo ancora?

  74. Ma non sei tu quello che solo pochi giorni fa era infuriato per qualche telefonata notturna? Com’è che qui l’unica che deve capire sono io e poi tu quando vuoi puoi trasformarti in Otello? A te è concesso arrabbiarti per dei seccatori e a me no? Che uomo democratico! :-PPPPPPPPPPPPPPPPPPPP

  75. Eh no,Micia! Non è la stessa cosa! Io ero incazzato per il TUO comportamento visto che non rispondevi alla mia domanda e non tanto per il comportamento di quell’idiota! Poi chi lo ha mai detto che sono democratico? Ricordati del burqa! Io sono talebano sotto certi aspetti e tu DONNA DEVI OBBEDIRMI! ( ora mi ci manda sul serio al diavolo) ahahahahhahahahahhh

  76. Guarda che ti ci avevo mandato sul serio pure prima! :-PPPPPPPPPPP Senti talebano dei miei stivali tu puoi dire quello che ti pare ma io mi sono scocciata di certe “scenette”. Prima o poi mi dimenticherò di essere una signora e te la farò vedere sul serio una scena simpatica.

  77. CHE HAI FATTO? TU EVIDENTEMENTE FAI QUALCOSA ALLE DONNE ANCHE SEMPLICEMENTE SPOGLIANDOTI SULLA SPIAGGIA E RESTANDO IN COSTUMEEEEEEEEEEEEEEE E LA VOGLIAMO DIRE TUTTA???? COME AZZO E’ CHE TI BUTTI IN ACQUA E DIETRO TE IMPROVVISAMENTE SI BUTTANO QUELLE CHE FINO A UN SECONDO PRIMA STAVANO SPALMANDOSI LA CREMA SOLARE???? E COME MAI CON CHILOMETRI DI MARE LIBERO GUARDA CASO NUOTAVANO TUTTE A POCHI METRI DA TE? FAI FINTA DI NON VEDERE? FAI LA PARTE DEL BELL’ADDORMENTATO E CERTE COSE LE VEDO SOLO IO?

  78. Ora mi fai arrabbiare Micia. Ti ho chiesto cosa ho fatto IO non cosa hanno fatto altri. Di quello che fanno gli altri non mi interessa. Allora tanto per chiarirci. Io non FACCIO FINTA DI NON VEDERE, IO NON LE VEDO PROPRIO NEL SENSO CHE SE ANCHE MI ACCORGO DI CERTE COSE NON ME NE FREGA UN ACCIDENTI,CHIARO? Ora visto che stavo parlando di me…è vero o non è vero che sono uscito dall’acqua e mi sono venuto a mettere vicino a te proprio per evitare qualunque possibile ” approccio” da parte di qualcuna? Allora conta questo o conta il resto? Tu è di me che devi parlare,del resto del mondo non ti deve interessare. Quello che conta è il mio comportamento come per me conta solo il tuo comportamento. Di idioti è pieno il mondo e che vogliamo fare? Non andiamo a fare un bagno perchè ci sono donne o uomini che disturbano? Sta a noi comportarci in maniera tale da non essere disturbati e se io non do corda nemmeno con uno sguardo stai certa che faccio capire che non si devono permettere di andare oltre. Ora la finiamo di parlare di cose inutili e andiamo a nanna visto che domattina devi alzarti alle 6? Certo che sei fantastica! Riesci quasi a convincermi a volte che la tua intelligenza vada in vacanza in certi momenti! eheheheheheheheh Su Donna,andiamo a nanna e… chiudiamo definitivamente il discorso qui adesso. Quando avrai spento il pc tu non ricorderai nemmeno più di esserti arrabbiata per queste cose, ok? Io farò altrettanto!! Vieni,Amore!

  79. Buona sera ragazzi!
    Allora siete riusciti a riappacificare i vostri animi focosi?
    Io sono in negozio sola, il mio amore è ancora convalescente, la colica tarda ad andarsene, quindi per altre due settimane la solitudine mi accompagnerà…
    Voi come state?

  80. Ciao Gaelllllllllllllllllllll….stasera scrivo un post per il comandante! Se lo merita proprio! Non immagini quello che ha fatto. HA CUCINATO PER MEEEEEEEEEEEEEEEEE…Lui che non cucina nemmeno un uovo fritto!! Merita un post tutto per lui! Sarà che si doveva far perdonare? ahahhahahha…Diamine Gael ma possibile che il tuo amore stia ancora così? Mi spiace tantissimo! 🙁

Lascia un commento